Buon Anno Nuovo 2017

Per augurarvi un felice 2017 ho deciso di pescare tre carte dagli oracoli del Sacred Rebels che rappresentassero le qualità di questo nuovo anno entrante. Ho scelto i Sacred Rebels perché “non vi può essere ribellione senza speranza” ma non vi può essere speranza senza essere ribelli, ovvero scardinare quei vecchi meccanismi che ci tengono ancorati in dinamiche difficili e ormai superate. Ecco qui il messaggio:

20161231_111017

La prima, la n°31 “Credi in te stess@” : questa carta ci indica che noi siamo la variabile principale nel nostro successo, abbiamo un grande potenziale in noi, una forza che cresce istante dopo istante, frutto di tutto il nostro percorso. Questa forza è la forza naturale della vita, non importa se la vediamo, percepiamo oppure no, perché lei è presente e cresce, come un seme che nella profondità ed oscurità della terra germoglia e cresce giorno dopo giorno. Credere in se stessi è il primo passo. Nella carta è rappresentata una ragazza attorniata da animali della foresta, nello shamanesimo questi animali sono i nostri alleati e animali di potere, rappresentano le energie presenti in natura e di cui abbiamo bisogno. Ogni nostro passo è guidato e accompagnato dalla loro presenza, siamone grati e crediamo in questa forza che non risiede fuori di noi, ma al nostro interno. Infatti questi animali non ci sopraggiungono dall’esterno, ma sono la rappre20161231_111035sentazione delle energie che ci costituiscono.

La seconda la n°9 “Cosa senti?” rappresenta la bilancia e quindi la scelta. La vita su questo piano dell’esistenza è duale e ci pone di fronte a esperienze diverse. E’ in noi la possibilità di scegliere cosa sentire: le asprezze o la dolcezza? A cosa vogliamo dare più peso ed importanza? Ascoltiamoci ancora una volta e decidiamo. Perché la possibilità di scelta è in noi, così come la possibilità di cambiare.
E infine, come naturale conseguenza la n°16 “Ciò che vuoi, vuole te!” seguendo la legge di attrazione, tutto è collegato e ciò che vogliamo arriva perchè ci vuole a sua vo20161231_111048lta, come due poli di magneti che si attraggono. Il desiderio genuino che cresce nel tuo cuore è il sacro proposito della tua anima, avvolto nel piacere. Ciò che è in armonia col nostro essere non può che essere! Questo è il grande augurio finale per questo anno: ricordati chi sei, credi in te stesso e nelle scelte che hai adottato e attirerai ciò che vuoi veramente, col cuore, con passione, quale anelito della tua anima.

 

Questa notte accendi una candela e ripeti 3 volte “Ciò che voglio, mi vuole. Sono aperto, disposto e capace di riceverlo, ora attraverso l’amore incondizionato!” Buon anno nuovo!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.