Come affrontare un momento Stra-Ordinario

pasquaCiao e buona Pasqua.
Ho deciso di creare questo contenuto video oggi perché la Pasqua è la festa della rinascita e credo sia di buon auspicio per parlare di questo argomento.

Ieri sera ho visto un video in cui si mette molta enfasi sulla parola STRAORDINARIO dicendo che stiamo vivendo un momento stra-ordinario. Oltre a condividere il pensiero espresso, questa parola mi è piaciuta moltissimo perché io mi sento STRA-ORDINARIO ovvero fuori dall’ordinario.
Penso pubblicherò più contenuti su questo tema, ma voglio iniziare da questo video.

Un momento Stra-ordinario

straordinario

Se stiamo vivendo un momento STRA-ORDINARIO, ovvero fuori dall’ordinario, dobbiamo compiere uno sforzo per uscire dall’ordinario e diventare straordinari.

Come si può fare questo?
Innanzitutto, sai che ho improntato tutto il mio lavoro con lo scopo di aiutare le persone a sviluppare l’ascolto interiore e la creatività.
Posso, quindi, consigliarti di sfruttare al meglio questa quarantena per ascoltarti e capire chi sei e cosa vuoi veramente, cosa ti fa stare bene?
Una volta capito questo, bisogna attingere alla propria creatività.

Per creatività intendo:
🖍 aprire la mente
🖍 osservare il mondo da un’altra prospettiva
🖍 essere fantasiosi
🖍 portare nel mondo i propri Talenti.

In questo modo attiviamo un processo di PROBLEM SOLVING che neanche ci immaginiamo. Questo processo ci porterà dalla lamentela e inazione all’agire.

Di strumenti per aiutarti ce ne sono tantissimi, intanto te ne lascio uno per iniziare.

ESERCIZIO.

stra-ordinario post itProva a fare un brainstorming.
Prendi dei post-it o dei bigliettini e inizia a scrivere.

Crea tre categorie:
➡️ I miei Bisogni
➡️ I miei Obbiettivi
➡️ I miei Talenti
Segna quello che ti viene in mente e attacca i bigliettini uno dopo l’altro inserendoli nella categoria relativa.
Datti il tempo di osservarli ed ascoltarli per qualche giorno, dandoti la libertà di aggiungere eventuali altri imput che ti possono venire durante la giornata o in sogno. Appendi, poi, queste strisce a un mobile in modo da poterle osservare nella loro interezza.
_________________________________________________

Questo processo per me è stato molto utile, immagino lo sarà anche per te!
Ti aiuterà a entrare in ascolto con te stessa e a iniziare a vedere le possibilità e opportunità che si nascondono dietro l’angolo e di cui, fino a un attimo prima, neanche conoscevi l’esistenza… ma c’erano!
Il passo successivo sarà usare la creatività per connettere i diversi aspetti e trovare nuove soluzioni… prova!

Se senti il bisogno di un aiuto in più per attivare la tua creatività, io ci sono.
Scrivi qui sotto se questo pensiero ti è stato utile o se hai eventuali domande, sarò felice di leggere e risponderti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.